Mare tutto l’anno a costo (quasi) zero? Certo, in bottiglia!

Se per quest’anno le vacanze estive sono saltate ma il divertimento e la voglia di giocare con i nostri bambini sono sempre tanti, abbiamo un’attività perfetta per voi: il mare in bottiglia.

 

Cercando nuovi giochi da fare in famiglia ci siamo imbattuti in questo DIY su un blog statunitense (credits: https://bit.ly/3dtVg2j) che ci ha lasciati a bocca aperta sia per il fantastico risultato che per la semplicità di realizzazione.

 

Siamo sicuri che anche voi e i vostri piccini resterete entusiasti di questo bellissimo lavoretto. Il nostro consiglio? Farlo nelle giornate più calde, quando la voglia di mare bussa alle porte. Questo DIY vi porterà proprio lì con la mente.

 

Ciò che vi servirà è quasi sicuramente già presente in casa e se manca, basta fare un salto in cartoleria o al supermercato.

 

Ecco il materiale necessario: una bottiglietta di plastica usata (evviva il riciclo!), un po’ d’acqua, una confezione piccola di colorante alimentare blu, dei pesciolini giocattolo oppure degli adesivi a forma di pesce (squalo, polpo, stelle marine e chi più ne ha più ne metta); e per finire, se possibile, un po’ di conchiglie, quei famosi souvenir che non sappiamo mai dove mettere o addirittura qualche sassolino per rendere ancora più naturale il nostro mare in bottiglia.

 

Il procedimento è altrettanto semplice.

Per prima cosa puliamo bene la bottiglietta da etichette e residui di colla per evitare spiacevoli pasticci. Il trucco della nonna? Un po’ di cotone con olio d’oliva e tutta l’eventuale colla verrà via facilmente.

Dopodiché riempiamo la bottiglia con l’acqua arrivando circa a metà. Questo per facilitare la presa al bambino e cosa più importante, per permettergli di sentire il mare con tutti i sensi: non solo vedrà le onde e gli elementi marini ma giocando con la bottiglia ascolterà anche il delicato scroscio dell’acqua, creando una bellissima atmosfera marina

 

Una volta aggiunta l’acqua, facciamo cadere qualche goccia di colorante alimentare blu e agitiamo bene.

A questo punto possiamo inserire anche gli altri elementi: conchiglie, sassolini e se presenti, anche dei piccoli giocattoli a forma di pesciolino. In alternativa possiamo attaccare gli adesivi marini sulla parte esterna aiutando il nostro piccolo.

 

Una volta abbellita la nostra bottiglia e quando siamo sicuri di aver inserito tutto quello che più ci fa sentire al mare, possiamo chiudere bene il tappo e per sicurezza, utilizzare anche un po’ di colla a caldo per sigillarlo bene.

 

E il gioco è fatto! 

Abbiamo creato il nostro personalissimo mare in bottiglia e possiamo godercelo tutte le volte che vogliamo.

Ora non vi resta che provarlo, divertirvi con i vostri bambini e “viaggiare” con loro verso spiagge bianche e mari azzurrissimi pieni di colorati e simpatici pesciolini.

Iscriviti alla newsletter per
ricevere aggiornamenti
su collezioni, eventi e saldi.

qui form

Progetto grafico
Heads Collective

Web Agency
Scintille