Festa di compleanno ecosostenibile: 6 cose che non possono mancare

Quanto sono belle le feste di compleanno dei nostri bambini? E quanto è appagante vedere le loro facce felici dopo aver giocato e festeggiato con gli amichetti? 

 

Prima che lo dica tu, sì, le feste sono anche stressanti, alle volte. Ma non c’è nulla di più emozionante che vedere i nostri bimbi contenti sapendo di aver organizzato feste semplici ma piene d’affetto e divertimento.

 

Perché dunque non farlo in modalità ecosostenibile? Spesso nella fretta dell’organizzazione ci dimentichiamo quanto una festa di compleanno possa essere poco sostenibile tra festoni, palloncini e chi più ne ha più ne metta.

Ecco quindi 6 cose che non possono mancare per organizzare una bellissima festa di compleanno per i tuoi bambini che ti assicuriamo, sarà amata e apprezzata da tutti, anche dai genitori più scettici.

1. Decorazioni: rigorosamente in carta, grazie!

 

Che sia la classica scritta “buon compleanno” o qualsiasi altro festone decorativo puoi realizzarli o comprarli in carta. Esistono molti negozi e siti che offrono questa tipologia di prodotto. In alternativa puoi crearli assieme ai tuoi bimbi sprigionando la creatività. Per farlo puoi utilizzare dei vecchi giornali disegnando la sagoma della lettera, ritagliarla e attaccarla alle altre con un filo di lana da far passare attraverso un piccolo foro. Il filo poi, può essere riutilizzato.

Inoltre, per creare un po’ di atmosfera puoi sfruttare sempre della carta non più utilizzata, creare degli origami e posizionarli in giro per la stanza o semplicemente disegnare delle stelle, dei cuori o delle faccine felici ritagliarli e appenderli in giro.

 

2. Palloncini sì, ma in lattice 100% biodegradabile

 

Come immaginerai, i palloncini in lattice non possono essere creati in casa perché necessitano di una lavorazione particolare, ma è possibile acquistarli! Molti negozi online e offline offrono questo prodotto e siamo sicuri piaceranno tantissimo sia a te che ai tuoi bimbi. 

La cosa più bella? Possono essere gettati nell’umido!

 

3. Il buffet? Plastic free

 

Ovviamente, una festa di compleanno ecosostenibile non può non presentare delle stoviglie ecologiche come piatti, tovaglioli e bicchieri in carta riciclata e riciclabile. E per le bibite? Lo sappiamo, potrebbe risultare difficile (se non impossibile) evitare di comprare le bibite in bottiglia di plastica ma possiamo ad esempio utilizzare le caraffe di vetro con rubinetto riempiendole di acqua, thè solubile e succo di frutta fatto in casa.

 

4. Il cibo avanzato va regalato

 

In generale, per qualsiasi festa, questa dovrebbe essere una regola di base. Potrebbe capitare infatti, a fine festeggiamenti, di avanzare gli snack preparati come tramezzini dolci o salati, dolcetti, caramelle, pizzette etc. Controlla quanto è avanzato e nel caso vedessi fossero tante cose prepara la doggy bag (sacchetto o box in carta) per i bambini. Loro saranno contenti e pure i genitori: hanno già la merenda pronta per il giorno dopo!

5. Giochiamo? Sì con la terra

 

Quasi tutti i bambini amano sporcarsi e quale migliore gioco se non quello che prevede del terriccio e delle piantine aromatiche? Procurati dei vasetti in terracotta di piccole/medie dimensioni oppure in materiali riciclati come in fibra biodegradabile (carta e torba). Prendi le piantine come basilico o prezzemolo e organizza il gioco: i bambini dovranno trapiantare con cura la piantina dalla sua confezione al nuovo e più grande vaso con un buon terriccio e piantandola per bene. I bambini potranno anche dare un nome alla piantina scrivendolo sul vaso e potranno legare attorno un filo di lana colorato come un fiocco. Questo oltre a un gioco simpaticissimo sarà anche un regalino unico e indimenticabile della festa di compleanno, oltre ad essere bello ed ecologico.

 

6. Regalini eco

 

Come ultimo consiglio per una festa di compleanno sostenibile in EMC crediamo sia sempre meglio regalare qualcosa che venga utilizzato e non lasciato nell’armadio dei giochi a prendere polvere. Delle semplici matite sono sempre un’ottima idea regalo e ancor di più se anche queste contengono dei semini da piantare. Esistono infatti online e offline delle matite con dei semini di diverso genere nella parte di solito dedicata alla gomma. Una volta che la matita diventa impossibile da usare perché troppo corta può essere piantata. 

Ma questo è solo l’inizio. Se ci facciamo aiutare dal nostro motore di ricerca possiamo trovare moltissime altre idee per rendere unica la festa di compleanno dei nostri bambini, sempre rispettando la natura al meglio delle nostre possibilità.

 

Buona organizzazione e buon compleanno!

Iscriviti alla newsletter per
ricevere aggiornamenti
su collezioni, eventi e saldi.

qui form

Progetto grafico
Heads Collective

Web Agency
Scintille